In mezzo a fiumi di prosecco, a Valdobbiadene avvocati, magistrati e notai cicisti scatenati per il gran finale del campionato italiano. Campioni italiani 2 PV.
 

 

Valdobbiadene accoglie l'ultima delle 4 prove del Campionato italaino AIMANC.
La Prosecco Cycling ospita i legulei in bici per l'ultima battaglia sul percorso del medio. 67 km e 1.100 mt di dislivello percorsi a tutta tra mangia e bevi che si snodano tra bellissime colline.
I PV presenti affrontano questa prova conclusiva con alterne prestazioni .
Satan Santilli viene coinvolto in una caduta durante una trenata in pianura ma, pur perdendo parecchie posizioni, vince la sua categoria e fa l'en-plein aggiudicandosi tutte e 4 le prove del Campionato.
La Volpe Santaroni si aggiudica il primo posto della sua categoria che lo ha visto lottare con l'altro PV Claudio Pasqualin, assente a Valdobbiadene.
Bella prova del finalmente brillantissimo "Sindaco" Ferrazzano.
Taleb Ristuccia fora e si mette a disposizione di uno stanco Cavalier d'Arpino arrivato esausto alla fine della intensa stagione pedalatoria.
Il Notaio De Corato chiude la prova e strappa il terzo posto di categoria.
Livello dei partecipanti AIMANC molto alto (quasi una decina tra i primi 100 e due tra i primi 10) e prima assoluta, con una prova fenomenale, la vincitrice AIMANC che senza la nostra Nirvana Amici ha avuto vita facile..