Il bello del ciclismo è ritrovarsi una mattina alle 6.00 per fare assieme una passeggiata, chiacchierare, assecondare il passo del meno allenato...

 e godersi il piacere di assaporare l'atmosfera e la luce che solo di prima mattina di questo caldissimo mese di luglio ti regala anche se sei a pochissimi chilometri da Roma. Appuntamento alle 6.15 a Labaro. Satan, Aramis, il presidente della FCI Renato Di Rocco, che grazie a Satan ha inforcato di nuovo dopo 30 anni la bici ed il Ministro della Salute, Ferruccio Fazio, che non vedeva l'ora di provare la nuova Passoni in titanio ma che da solo non voleva proprio farlo.
La "palestra" di via di Santa Cornelia è stata l'ambiente ideale per fare una passeggiata, verificare lo stato di forma, provare gambe arrugginite che pian piano stanno abituandosi a pedalare, ritrovare lo stimolo di allenarsi non tanto per competere quanto per poter godere appieno di questo meraviglioso sport. E mentre rietravamo, in pieno relax, alla meta, incrociamo il gruppo "minatori" del PV, abitudinari delle uscite in orari assai improbabili (Nik, Nirvana, Supersimo, Ombroso e Micio), che salivano con passo molto meno rilassato del nostro!
Alla fine, i 4 amici non hanno potuto rinunciare al caffè e soprattutto a coordinarsi per la prossima uscita.
Inutile dire che per quella tutti vestiranno PV!